Reparto Friggitura industria alimentare

reparto-friggirtura-industria-alimentareIl progetto
Impianto per la friggitura di prodotti alimentari.
La richiesta
Pavimentazione di sicurezza idonea agli standard internazionali per ambienti alimentari, in grado di resistere alle alte temperature, olio bollente e facilmente pulibile con adeguati processi meccanici. Lunga durata, impermeabile e antiscivolo pesante.

(altro…)

Massimo Mezzina Direttore CDO - Foggia

Massimo Mezzina Direttore CDO Foggia a Matching 2014 commenta a caldo i risultati e il positivo esito del workshop organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo”.

Massimo Mezzina

40 anni, laureato con lode in Scienze Politiche, sposato con tre figli. Dirige l’Associazione dal 1997. E’ membro del Comitato tecnico-scientifico della Azienda Speciale della CCIAA di Foggia “Cesan”. Compone inoltre il Comitato di Certificazione e controllo dei prodotti a marchio registrato (Dop, Igp, Igt, Stg, ecc.). E’ anche vice-presidente del Centro Servizi al Volontariato “Daunia”.

Workshop CDO Matching share grow 1 Parte

La prima parte e apertura del Workshop organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione del MATCHING 2014.

Anna Laura Ravera apre il workshop e presenta l’intervista realizzata a Silver Giorgini Direttore Qualità e Innovazione OROGEL.

Workshop CDO Matching share grow 1 Parte

Speaker:
Patrizio Bernabini -STUDIO COBER
Ivano Talmon – Presidente CASACLIMA
Anna Laura Ravera – APS Srl

Moderatore:
Luca Maria De Nardo – Direttore Responsabile COM.PACK

Gli impianti di trasformazione alimentare, di ogni dimensione, sostengono investimenti importanti per rispondere a esigenze specifiche in materia di qualità, salute e sicurezza. La risposta puntuale a queste esigenze incide direttamente sulla sostenibilità del prodotto e dell’azienda sotto il profilo economico, sociale, ambientale e reputazionale. Attivare sinergie fra l’Azienda Food e una rete di Professionisti e Imprese preparati e qualificati nel rispondere a queste esigenze può essere fattore distintivo di successo.

La prima parte e apertura del Workshop organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione del MATCHING 2014.

Anna Laura Ravera apre il workshop e presenta l’intervista realizzata a Silver Giorgini Direttore Qualità e Innovazione OROGEL.

Workshop CDO Matching share grow 1 Parte

Speaker:
Patrizio Bernabini -STUDIO COBER
Ivano Talmon – Presidente CASACLIMA
Anna Laura Ravera – APS Srl

Moderatore:
Luca Maria De Nardo – Direttore Responsabile COM.PACK

Gli impianti di trasformazione alimentare, di ogni dimensione, sostengono investimenti importanti per rispondere a esigenze specifiche in materia di qualità, salute e sicurezza. La risposta puntuale a queste esigenze incide direttamente sulla sostenibilità del prodotto e dell’azienda sotto il profilo economico, sociale, ambientale e reputazionale. Attivare sinergie fra l’Azienda Food e una rete di Professionisti e Imprese preparati e qualificati nel rispondere a queste esigenze può essere fattore distintivo di successo.

Workshop CDO Matching share grow 2 Parte

Seconda parte del workshop Organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione del MATCHING 2014.

Workshop CDO Matching share grow 2 Parte

L’ingegnere Patrizio Bernabini dello studio COBER, presenta gli studi riferiti alla progettazione dello stabilimento Amadori.

Seconda parte del workshop Organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione del MATCHING 2014.

Workshop CDO Matching share grow 2 Parte

L’ingegnere Patrizio Bernabini dello studio COBER, presenta gli studi riferiti alla progettazione dello stabilimento Amadori.

Workshop CDO Matching share grow 3 Parte

Terza parte del workshop Organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione del MATCHING 2014.

Workshop CDO Matching share grow 3 Parte

I’intervento dell’architetto Ivano Talmon, presidente di CasaClima Network Piemonte e Valle d’Aosta, su “Il contenimento energetico e l’esperienza di CasaClima nell’area food & Beverage”.

Workshop CDO Matching share grow 4 Parte

Quarta parte del workshop Organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione del MATCHING 2014.

Workshop CDO Matching share grow 4 Parte

I ‘intervento di Anna Laura Ravera APS Srl sul tema “Cosa c’è dietro l’etichetta”.
L’impegno per la sicurezza condiviso tra le imprese dell’agroalimentare, al fine di ottenere prodotti più sani, sicuri e competitivi, e portare a conoscenza dei consumatori l’impegno profuso in tal senso.

Quarta parte del workshop Organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione del MATCHING 2014.

Workshop CDO Matching share grow 4 Parte

I ‘intervento di Anna Laura Ravera APS Srl sul tema “Cosa c’è dietro l’etichetta”.
L’impegno per la sicurezza condiviso tra le imprese dell’agroalimentare, al fine di ottenere prodotti più sani, sicuri e competitivi, e portare a conoscenza dei consumatori l’impegno profuso in tal senso.

Simona Frigerio Impresa Frigerio

Simona Frigerio Impresa Frigerio, intervistata da Luca Maria De Nardo, a margine del workshop Organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione di Matching share&grow 2014.

L’impresa Frigerio mette a disposizione di progettisti, imprese e committenti una gamma completa di linee vita e dispositivi di protezione individuale e collettiva di altissima qualità.
L’azienda è in grado di offrire soluzioni di ogni esigenza tipologica e progettuale.

Simona Frigerio Impresa Frigerio, intervistata da Luca Maria De Nardo, a margine del workshop Organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione di Matching share&grow 2014.

L’impresa Frigerio mette a disposizione di progettisti, imprese e committenti una gamma completa di linee vita e dispositivi di protezione individuale e collettiva di altissima qualità.
L’azienda è in grado di offrire soluzioni di ogni esigenza tipologica e progettuale.

Arch Ivano Talmon casaclima network

L’architetto Arch Ivano Talmon casaclima network, intervistato da Luca Maria De Nardo, a latere del workshop organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione del Matching share & grow 2014.

Arch Ivano Talmon

Consulente esperto, Auditore CasaClima e Master of Science in progettazione ambientale “CasaClima” presso la Libera Università di Bolzano. Con la Commissione Edilizia e Territorio di Cdo Piemonte ha promosso e organizzato eventi formativi e divulgativi in collaborazione con ordini professionali, istituzioni e realtà associative piemontesi. Socio fondatore dello studio “De Luca Talmon Architetti Associati”.

Ingegnere Patrizio Bernabini

L’ingegnere Patrizio Bernabini, intervistato da Luca Maria De Nardo, a latere del workshop Organizzato da FOOD “Gli ambienti destinati alla trasformazione alimentare: esigenze, progettazione, realizzazione e manutenzione delle strutture come base del vantaggio competitivo” che si è tenuto in occasione di Matching share & grow 2014.

Ingegnere Patrizio Bernabini Studio Cober

COBER srl nasce dall’attività pluriennale dell’ing. Patrizio Bernabini nei vari settori dell’ingegneria civile, con l’obiettivo di un’esperienza professionale più dinamica, tesa a valorizzare la professionalità dei propri collaboratori e dipendenti. L’attività dello studio si rivolge prevalentemente ad Imprese del settore delle costruzioni e alle Pubbliche Amministrazioni.